Salvatore Bongiovanni

Rivelazioni e incanti

EAN 9788896169117

di prossima pubblicazione

COLLANA I MESTIERI DELL'EDITORIA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Del paese della mia infanzia io conoscevo allora maggiormente la parte bassa, dove ero nato e abitavo, e benché non ci fosse discontinuità fra le sue zone, anzi esse sembrassero strettamente intrecciate fra di loro, alcune, specialmente della parte centrale e della parte alta, erano per me poco note, e perciò quasi misteriose.Quelle case di colore antico, quelle strade con vecchi selciati, quei vicoli che salivano, scendevano, immettevano in angoli a volte impensati, che restavano nascosti finché non capitava di scoprirli con sorpresa, quei vecchi ripostigli di tutta una complessa vita del passato, quelle botteghe di stagnari, fabbri, bottai, spesso buie, piene di segreti come antri di maghi, di fattucchiere intente alla bollitura di bevande magiche, di alchimisti dediti alla ricerca della pietra filosofale, quelle scale e scalette, ringhiere, finestre inferriate, quei balconi, terrazze, tetti affastellati, comignoli, componevano la trama  labirintica dove accennava continuamente i suoi richiami quell’interno, fondo e onnipresente, che per me s’affacciava, silenzioso, da ogni parte (continua)… 

Salvatore Bongiovanni, nato a Malvagna (Messina), docente di lettere negli istituti superiori, critico letterario e narratore, ha pubblicato il romanzo Contromiraggio (2000). Vive a Catania.